+39 02 794172

Interventi di chirurgia plastica del viso

Sono quegli interventi che eliminano o correggono imperfezioni, malformazioni, e difetti del volto: rughe di espressione, rilassamento cutaneo, di imperfezioni del naso, orecchie a ventola, mento pronunciato ecc.

Acido ialuronico

L'iniezione di acido ialuronico è un trattamento non chirurgico, sicuro ed efficace, per eliminare le rughe del viso, soprattutto quelle nasolabiali (ai lati del naso), frontali e periorali. Si usa anche per la correzione di piccoli inestetismi come esiti di acne e cicatrici depresse.
Per fillers intendiamo tutti quei prodotti, biologici e non, che vengono iniettati nel derma cutaneo al fine di riempire rughe e depressioni, ridisegnare labbra e correggere zigomi appiattiti. Scheda intervento.

Blefaroplastica

La blefaroplastica è eseguita per ridurre l'eccesso cutaneo e/o le borse palpebrali.
Non tutti i pazienti hanno necessità di rimuovere sia la cute che gli eccessi di grasso (borse). In molti casi è necessario solo una delle due cose. Scheda intervento.

Botulino

La tossina botulinica è una neurotossina impiegata da circa 10 anni in campo oftalmologico per la cura dello strabismo e in campo neurologico per correggere l'emispasmo facciale.
Da anni è stato standardizzato e autorizzato dal Ministero della Salute il suo utilizzo in medicina e chirurgia estetica per il trattamento delle rughe di espressione del viso, in particolare per quelle tra le sopraciglia. Scheda intervento.

Mentoplastica

La mentoplastica serve per il rimodellamento del mento e, in particolare, per aumentare la sua "proiezione". Viene eseguita in anestesia locale con eventuale sedazione. Tradizionalmente l'intervento si svolge mediante l'inserimento di una protesi di silicone rigido, impiantata tramite incisione esterna sottomentoniera o endorale (passando dalla mucosa buccale). Scheda intervento.

Lifting

Intervento di alta chirurgia il cui scopo è il miglioramento dell' aspetto del viso. Il miglioramento viene ottenuto mediante lo stiramento della cute e dei muscoli della faccia e, dove necessario, anche attraverso la rimozione o l'inserimento di grasso. Il grado di miglioramento varia da soggetto a soggetto ed è  influenzato dalle condizioni fisiche della cute,  dal grado del danno prodotto dalle radiazioni solari, dalle strutture ossee sottostanti e da una varietà di altri fattori. Scheda intervento.

Otoplastica

Esistono varie deformità dell'orecchio e ognuna di queste deve essere trattata in modo differente. L'otoplastica viene eseguita per correggere l'eccessiva protusione delle orecchie al fine di riporle in una più normale posizione rendendole così meno evidenti. Scheda intervento.

Rinoplastica

La rinoplastica è un intervento chirurgico il cui proposito è quello di migliorare l'aspetto estetico del naso e quindi del volto. Il miglioramento si ottiene mediante la riduzione ed il rimodellamento dello scheletro cartilagineo ed osseo. Il grado di miglioramento varia da individuo ad individuo ed è influenzato dalla qualità della cute e dalle dimensioni dello scheletro sottostante. Scheda intervento.

top